In questa pagina, puoi consultare i nominativi dei rappresentanti eletti e scaricare la modulistica per le elezioni.

Ad inizio anno scolastico, vengono eletti due rappresentanti per ogni classe dell’Istituto, che costituiscono il Comitato degli studenti. Vengono, inoltre, eletti due rappresentanti dei genitori. 

Per conoscere gli eletti del corrente anno scolastico, scarica i risultati o cerca la classe nella barra di ricerca qui sotto. 





Vengono eletti quattro rappresentanti d’Istituto. Durante l’anno, essi partecipano alle riunioni decisionali della scuola, cioè del Consiglio d’Istituto, sedendosi al tavolo con il Dirigente Scolastico, il Presidente del Consiglio d’Istituto ed i rappresentanti di Docenti, Personale ATA e Genitori. In queste riunioni si discute e si delibera su tutto ciò che riguarda l’offerta formativa della Scuola, nonché il sostegno organizzativo e finanziario per la sua attuazione.

NB: Si decade da membro del Consiglio d’Istituto in caso di assenza ingiustificata da tre sedute consecutive.

Per l’anno scolastico 2021-22, i rappresentanti di Istituto sono: Tarsia Gioele, Romeo Francesco, Martinetto Alessio, Nisi Massimo

L’assemblea d’Istituto può essere convocata una volta al mese per tutta la durata delle lezioni della giornata. L’assemblea di classe può essere convocata una volta al mese con il limite di due ore. Le modalità per richiedere un’Assemblea di Istituto sono le seguenti:

  • richiesta di convocazione di assemblea completa di: data, ora, luogo e ordine del giorno, indirizzata al Dirigente Scolastico e firmata dal 10% degli studenti o dalla maggioranza dei rappresentanti di classe (Comitato studentesco).
  • Presentazione della richiesta al Dirigente che ha il ruolo di convocarla, eventualmente concordando, per motivi tecnici, luoghi e giorni diversi da quelli previsti dalla richiesta.

Le assemblee di Istituto e di Classe sono esclusivamente momenti di discussione.
In questi luoghi avviene in via ufficiale la comunicazione tra i rappresentanti degli studenti in Consiglio d’Istituto e nei Consigli di Classe e tutti gli studenti. Possono essere eventualmente votati documenti o ordini del giorno in modo che l’Assemblea d’Istituto diventi di fatto il luogo di partecipazione democratica degli studenti per eccellenza e che proprio da essa passino le proposte presentate dagli studenti in Consiglio di Istituto o decisioni su adesioni a iniziative varie.
È ammessa la partecipazione di esterni alle assemblee di Istituto, salva approvazione del Consiglio d’Istituto.